FORMAZIONE MANAGERIALE


L’eandustry 4.0 – Come progettare e gestire fabbriche snelle e intelligenti

FORMAZIONE A CATALOGO
FORMAZIONE SU MISURA

L’eandustry 4.0 – Come progettare e gestire fabbriche snelle e intelligenti

Industry 4.0 è un paradigma industriale nato all’interno delle aziende automobilistiche tedesche (e da queste diffusosi agli altri settori industriali caratterizzanti il sistema Paese «Germania») con lo scopo di trasformare radicalmente la produzione, di passare, cioè, da «sistemi produttivi interconnessi ma ottimizzati localmente» a «flussi produttivi integrati, automatizzati e globalmente ottimizzati».

 

Tale paradigma va sotto il nome di industry 4.0 perché è considerato la quarta rivoluzione industriale. Dopo l’introduzione nei processi di produzione della forza vapore, di quella elettrica e, infine, dell’automazione, siamo all’alba di un quarto e più complesso cambiamento all’interno delle fabbriche. Questo, infatti, non è basato come i precedenti su una specifica tecnologia, bensì sulla combinazione di nove «elementi tecnologici» (la maggior parte di matrice digitale) che hanno l’ambizione di rendere le fabbriche «intelligenti» al fine di consentire loro non già di funzionare senza l’uomo, bensì di funzionare in modo cooperativo con l’uomo stesso.

Quando si dice che il paradigma industry 4.0 è nato all’interno delle aziende automobilistiche tedesche ci si dimentica che tali aziende, prima di essere «tedesche», sono anzitutto «automobilistiche» e, come tutte le aziende del settore automotive a qualunque latitudine esse si trovino, sono lean.

Processi produttivi e logistici snelli, ovvero pensati in ottica lean, sono un prerequisito fondamentale per l’implementazione del paradigma industry 4.0. Automatizzare, o governare sfruttando le tecnologie digitali, processi complessi oltre a essere estremamente difficile e oneroso, rende il sistema logistico-produttivo in cui questi processi sono inseriti rigido e, al contempo, poco robusto.

Per contro, «innestare» il paradigma industry 4.0 su una fabbrica snella ha un incredibile effetto leva sui vantaggi associati alla filosofia lean in termini di stabilità delle performance, di qualità degli output e di riduzione dei tempi di risposta al cliente.

L’executive program sarà fortemente caratterizzato da modalità didattiche esperienziali.

In particolare, per ciascuno degli argomenti trattati nell’ambito lean e in quello industry 4.0, i discenti saranno chiamati a sperimentare quanto appreso sull’i-FAB, una fabbrica simulata per la produzione di calcio balilla progettata da LIUC e realizzata con il contributo di numerosi partner industriali: Bosch-Rexroth, Bossard, Comau, Hartig, Omron, Rivetta Sistemi, Tema.

L’i-FAB si configura come una palestra dove «il poter operare senza paura di commettere errori» consentirà ai discenti di comprendere appieno e di fare propri i concetti riguardanti la progettazione e la gestione di fabbriche snelle e intelligenti in modo più semplice e immediato di quanto consentirebbe di fare la tradizionale formazione ex cathedra.

Calendario

26, 27 ottobre 2018
30 novembre 2018
1 dicembre 2018
18, 19 gennaio 2019
15, 16 febbraio 2019
15, 16 marzo 2019
12, 13 aprile 2019
10, 17, 18 maggio  2019
Maggio – Giugno 2019

DESTINATARI

L’executive program L’eandustry 4.0 è pensato per persone che in aziende industriali ricoprono i ruoli di responsabile/assistente al responsabile di:

  • produzione
  • logistica
  • industrializzazione/tempi e metodi
  • miglioramento continuo
  • ufficio tecnico
  • manutenzione

OBIETTIVI

L’executive program L’eandustry 4.0 ha due obiettivi.

Il primo, di natura strategica, è di fatto quello che ha ispirato l’executive program stesso: contribuire fattivamente all’attuazione del Piano Nazionale Industria 4.0 che prevede, entro il 2020, la formazione di 3.000 manager sui temi della fabbrica che cambia.

Il secondo, di natura operativa e funzionale al primo, è duplice:

  • da un lato, far comprendere, o meglio, «far toccare con mano» il circolo virtuoso tra filosofia lean e quarta rivoluzione industriale descritto nella Premessa di questo documento
  • dall’altro, trasferire le metodologie che consentono di progettare e gestire fabbriche basate sul lean e sul paradigma industry 4.0.

PROGRAMMA

L’executive program è strutturato in 4 moduli:

  • Lean Manufacturing
  • Industry 4.0
  • Gestione del Cambiamento
  • Project Work

I primi due sono di 48 ore l’uno; il terzo è di 24 ore; per il quarto vengono riconosciute 40 ore di carico didattico. Il carico didattico complessivo dell’executive program è quindi di 160 ore erogate nel periodo settembre 2018-maggio 2019.

Con riferimento ai moduli Lean Manufacturing, Industry 4.0 e Gestione del Cambiamento, le attività didattiche saranno condotte in LIUC tendenzialmente in slot di 2 giorni consecutivi (venerdì e sabato).

Il Project Work sarà invece sviluppato da ciascun discente presso l’azienda di appartenenza sotto la supervisione di un docente dell’executive program.

I Modulo: Lean Manufacturing
26 ottobre 2018
Fabrizio Bianchi

Stabilità:

  • 5S,Standard work, SMED,TPM, Visual Management
27 ottobre 2018
Tommaso Rossi, Giovanni Pirovano, Rossella Pozzi

Stabilità:

  • Applicazione pratica delle fondamenta della Stabilità in i-FAB
30 novembre 2018
Fabrizio Bianchi

Qualità:

  • Poka,yoke, Jidoka, Problem Solving, Strumenti statistici lean per la qualità
1 dicembre 2018
Tommaso Rossi, Giovanni Pirovano, Rossella Pozzi

Qualità:

  • applicazione pratica del Problem Solving in i-FAB
18 gennaio 2019
Fabrizio Bianchi

Flusso:

  • Heijunka, Pull Production, Kanban, liee lean, celle
19 gennaio 2019
Tommaso Rossi, Giovanni Pirovano, Rossella Pozzi

Flusso:

  • progettazione e realizzazione di un sistema di produzione a flusso caratterizzato da “difetti 0” e performance stabili in i-FAB
II Modulo - Industry 4.0
15 febbraio 2019
Luigi Battezzati

Strumenti per rendere intelligente la fabbrica (IoT, PLC, Cooperazione e automazione, MES)

16 febbraio 2019
Luigi Battezzati

Strumenti per rendere intelligente la fabbrica (IoT, PLC, Cooperazione e automazione, MES)

15 marzo 2019
Giovanni Pirovano

Data analytics: Desciptive data analytics, Predictive data analytics, Prescritive data analytics

16 marzo 2019
Giovanni Pirovano

Data analytics: esempi pratici di Data analytics in ambienti Microsoft e in R

12 aprile 2019
Luigi Battezzati, Giovanni Pirovano, Rossella Pozzi

Progettazione e gestione di una fabbrica intelligente (attraverso formazione esperienziale nell’i-FAB)

13 aprile 2019
Luigi Battezzati, Giovanni Pirovano, Rossella Pozzi

Progettazione e gestione di una fabbrica intelligente (attraverso formazione esperienziale nell’i-FAB)

Modulo III - Gestione del cambiamento
10 maggio 2019
Vittorio D'Amato, Elena Tosca

Team building e team leadership (attraverso attività outdoore)

17 maggio 2019
Vittorio D'Amato, Elena Tosca

Come supportare la trasformazione lean in azienda e la digitalizzazione della fabbrica

18 maggio 2019
Vittorio D'Amato, Elena Tosca

Come supportare la trasformazione lean in azienda e la digitalizzazione della fabbrica

Modulo IV - Project work
Maggio - Giugno 2019

Lean assessment e Industry 4.0 readiness assessment – Definizione del lavore che il discente dovrà svolgere nella propria azienda, della model area sulla quale dovrà operare, degli biettivi da raggiungere – Lavoro autonomo da parte del discente

27 giugno 2019

Discussione Project Work

QUOTA D'ISCRIZIONE

€ 6.500,00 + IVA

Per le iscrizioni anticipate sarà previsto uno sconto del 10% se perfezionate (con pagamento avvenuto) entro 60 gg prima dell’inizio del corso.

Nel caso di iscrizioni di più partecipanti della stessa azienda, è previsto uno sconto del 10% sulle quote dal secondo partecipante in avanti.

L’iscrizione a soci di Lean Club può garantire, se espressamente previsto nella scheda di adesione al Club, uno sconto del 10% sulle iniziative di formazione della Business School. Tale sconto NON è cumulabile con gli sconti previsti per le iscrizioni aziendali multiple.

SPONSOR

COLLABORAZIONI

+39 0331 572111

info@liuc.it

(C) Università Carlo Cattaneo LIUC | C.so Matteotti, 22 - 21053 Castellanza (VA) | Codice Fiscale e Partita IVA 02015300128