FORMAZIONE MANAGERIALE


Supply Chain Excellence

FORMAZIONE A CATALOGO
FORMAZIONE SU MISURA

Supply Chain Excellence

Il percorso si propone di fornire ai partecipanti un quadro esaustivo delle metodologie da adottare per affrontare con eccellenza le scelte di natura strategica, tattica e operativa relative alla gestione della Supply Chain in un panorama di business globale in continua evoluzione e ricco di sfide. Nuovi concorrenti, prodotti con cicli di vita brevi, clienti sempre più esigenti sui costi e i livelli di servizio ma anche dal punto di vista etico, ambientale e di sostenibilità. Questo ambiente complesso e in rapida evoluzione pone nuove richieste alle catene di approvvigionamento, che necessitano di essere organizzate in modo efficiente e ottimizzato, cercando di ridurre gli sprechi, eliminare le attività che non portano valore aggiunto e ridurre i tempi di risposta del mercato.

L’obiettivo di raggiungere l’eccellenza in un mercato sempre più complesso è possibile grazie a nuovi strumenti digitali e informatizzati: il mondo del Digital, con utilizzo dei Big Data, permette di creare interconnessioni tra le risorse e scambiare informazioni in modo pervasivo. L’analisi dei dati è fondamentale per il continuo miglioramento delle performance della Supply Chain e rappresenta una grande opportunità per le aziende che vogliono agire sui propri processi e prendere decisioni strategiche in logica di Data-Driven. Allo stesso tempo però la tecnologia e lo scambio in rete di una mole di dati sempre maggiore può portare ad un aumento dei rischi (es. perdita controllo informazioni, attacchi informatici). È per questo motivo che c’è bisogno di una gestione eccellente dei processi per prevenire e gestire i rischi lungo tutta la supply chain.

Calendario

Percorso Base:
Modulo I 27, 28 febbraio 2020
Modulo II 2, 3 aprile 2020
Modulo III 21, 22 maggio 2020
Modulo IV 1, 2 ottobre 2020
Modulo V 19, 20 novembre 2020

Moduli A e B:
Modulo A 11, 12 giugno 2020
Modulo B 29, 30 ottobre 2020

DESTINATARI

Direttori Generali, Direttori Supply Chain, Direttori Operations, Direttori Acquisti, Responsabili Supply Chain, Responsabili Logistica.

OBIETTIVI

  • Inquadrare gli aspetti fondamentali per la gestione di una Supply Chain Eccellente
  • realizzare di un flusso in total flow lungo la filiera distributiva in ottica Customer-Driven
  • approfondire le metodologie legate alla gestione della relazione in ottica collaborativa con fornitori e clienti
  • analizzare i flussi logistici interni ed esterni e del magazzino in ottica “lean”
  • definire le regole distributive con particolare riferimento agli articoli basso vendenti
  • gestire i rischi legati a supply chain sempre più complesse, informatizzate e Data-Driven

Il corso sarà improntato all’esperienzialità e coinvolgerà i partecipanti su numerosi business case tratti da contesti reali grazie alla partecipazione di testimoni aziendali provenienti da diversi settori di business che racconteranno in aula casi interessanti. Il percorso si propone anche come piattaforma di base per lo sviluppo di relazioni fra professionisti coinvolti in attività legate alla distribuzione e gestione della filiera distributiva.

PROGRAMMA

Modulo I: Introduzione alla Supply Chain Excellence
27 febbraio 2020
Walter Coletta, Fabrizio Dallari
  • La teoria e le ragioni di un approccio eccellente alla Supply Chain
  • Supply chain Agile o Lean?
  • Triple A supply chain
  • Customer-Driven Supply Chain
  • Total Flow management
  • Le relazioni eccellenti con clienti e fornitori
  • Sincronizzazione
  • Flussi Inbound – Outbound
  • Progettazione Lean del magazzino
28 febbraio 2020
Walter Coletta, Fabrizio Dallari
  • Stabilità di base
  • Value stream mapping e Design
  • La valutazione e i risultati
  • Gli strumenti Digital come grande opportunità di innovazione
  • Data-Driven Supply Chain
  • La valutazione dei progetti di innovazione

Testimonianze: Alix Partner, Datlas

Modulo II: Supply Chain Collaboration
2 aprile 2020
Walter Coletta, Fabrizio Dallari
  • Le strategie per la creazione di una supply chain eccellente
  • Sincronizzazione come leva di collaborazione
  • Piattaforme collaborative e sincronizzazione per l’eccellenza
  • Gestione degli approvvigionamenti
  • Le matrici per la definizione delle strategie con i fornitori (Kraljic, Scacchiere)
  • E-Procurement, e-Marketplace
  • Strategia di servizio e accordi di collaborazione con i fornitori
3 aprile 2020
Walter Coletta, Fabrizio Dallari
  • Milk run fornitori e clienti
  • La collaborazione con i fornitori in grandi gruppi con molte companies
  • Big Data nella relazione con i fornitori; le metodologie e i modelli di collaborazione con i fornitori e con i clienti (CPFR, CR, Consignment Stock, VMI, CMI)
  • Sharing economy
  • L’integrazione e lo studio del comportamento del cliente tramite il web (information sharing, cancellazioni web)

Testimonianze: Alix Partner, GEA International, Future Electronics

Modulo III: La gestione degli Slow Movers
21 maggio 2020
Walter Coletta, Fabrizio Dallari, Damiano Milanato
  • Strategia della distribuzione eccellente
  • Politica di servizio e regole di distribuzione
  • Comportamento del cliente e causali di disservizio
  • Distribuzione diretta in filiale dai fornitori
  • Distribuzione diretta dai fornitori ai clienti
  • Postponement di luogo, tempo e forma
22 maggio 2020
Walter Coletta, Fabrizio Dallari, Damiano Milanato
  • Stock sharing e virtual warehousing
  • Sincronia Piano Commerciale – Crm e distribuzione
  • Lancio di un nuovo prodotto
  • Algoritmi di Replenishment per basse rotazioni (Croston, Poisson)
  • Evoluzione dinamica degli approcci di distribuzione
  • Big Data Distribution-Driven
  • Click driven supply chain e anticipatory shipment

Testimonianze: Alix Partner, Future Electronics

Modulo IV: Supply Chain Risk Management
1 ottobre 2020
Walter Coletta, Fabrizio Dallari
  • Supply chain eccellente e il rischio
  • Definizione di rischio
  • Vulnerabilità, robustezza, resilienza
  • Aree di vulnerabilità e tipologie di impatto
  • Il processo di Supply Chain Risk Management
  • Principali strategie di gestione del rischio
  • Impatti del rischio: deviation, disruption, disaster
2 ottobre 2020
Alessandro Creazza
  • Fonti del rischio: supply, demand site, process, environment (il modello Scor)
  • La gestione formale dei rischi
  • Visibilità e quantificazione del rischio
  • Gestione del rischio coordinata
  • Progettazione della supply chain per ridurre il rischio
  • Approcci alla gestione del rischio: buffer inter-operazionale, mitigazione, contingency plan
  • La collaborazione e la gestione del rischio con i fornitori e clienti
  • Le assicurazioni e la gestione del rischio
  • La block-chain per la gestione dei cyber risk

Testimonianza: Industrie Saleri Italo S.p.A

Modulo V: Lean Logistics
19 novembre 2020
Walter Coletta, Fabrizio Dallari
  • Cambio del paradigma produttivo
  • Automazione dei flussi e applicazione lean
  • I contenitori
  • Milk Run di approvvigionamento
  • Il modello Push flow
  • Carrelli elevatori verso Mizusumashi
  • Flusso di sincronizzazione
  • Il modello supermarket
  • Il magazzino Lean
20 novembre 2020
Walter Coletta, Fabrizio Dallari, Martina Farioli
  • Il magazzino automatico
  • Store Replenishment & Allocation
  • Prodotti stoccati per rotazione e tipologia
  • Messa a flusso del magazzino
  • Allocazione e mappatura e modelli di picking
  • Milk run di consegna e fornitura
  • Alimentazione delle linee di confezionamento (cicli Kanban & Junjo)
  • Rfid e codice a barre
  • Il pooling

Testimonianze: Alix Partner, Incas, Schaeffer

Modulo A (opzionale): La gestione degli articoli su commessa
11 giugno 2020
Walter Coletta
  • Il modello di eccellenza nella supply chain, nella progettazione e in produzione
  • La progettazione del prodotto e del processo
  • Simultaneous engineering
  • Logistics early involvement
  • Group technology
  • Syncro con i fornitori
  • Design for assembling and for manufacturing
12 giugno 2020
Walter Coletta
  • La gestione della commessa strumenti di pianificazione
  • Capacità teorica e capacità disponibile (OEE)
  • Lancio di un nuovo prodotto
  • La distinta base e la riduzione del tempo di consegna
  • Punto di disaccoppiamento
  • La teoria dei vincoli
  • Demand-Driven Mateial Requirement Planning
  • Il lavoro di integrazione con i fornitori di macchinari e impianti

Testimonianze:GEA International, Ima Group, Asset

Modulo B (opzionale): Digital Supply Chain
29 ottobre 2020
Luigi Battezzati, Walter Coletta
  • ERP, DRP e architettura informatica
  • Supply Chain Cloud
  • La gestione documentale dei processi in outsourcing
  • Big data & IoT
  • Data Warehousing e Data Mart
  • Intelligenza Artificiale e il Machine Learning
  • Business intelligence and smart predictive analytics planning
30 ottobre 2020
Luigi Battezzati, Walter Coletta
  • Block chain
  • Augmented reality e Interfacce uomo macchina
  • Pick-up and delivery vehicle routing
  • Bar code & RFID
  • Virtual Simulation
  • Real Time Position Systems (RTLS) per la gestione delle merci pericolose

Testimonianza: Datlas

QUOTA D'ISCRIZIONE

Il costo di partecipazione dell’intero percorso Supply Chain Excellence (moduli I, II, III, IV, V per un totale di 10 giorni) è di € 4.290 + IVA.

È possibile acquistare separatamente i moduli del percorso Supply Chain Excellence e i moduli opzionali al costo di: 980 € + IVA ciascuno.

Per le iscrizioni anticipate è previsto uno sconto del 10% se perfezionate (con pagamento avvenuto) entro il 20 gennaio 2020.

Nel caso di iscrizioni di più partecipanti della stessa azienda è previsto uno sconto del 10% sulle quote dal secondo partecipante in avanti.

La quota di iscrizione è comprensiva dei coffee break e del lunch.

 

Aziende che hanno partecipato alle scorse edizioni

Aerea, Alix, AM Instruments, Ambrosiano Group, Artsana, Asso Marmitte, Astelav, Big, Brembo, Bticino, C.O.B.O., Caffitaly, Caleffi, Carl Zeiss Vision, Casco, Cati, Centro Distribuzione Cuscinetti, Ceva Logistics, Coelux, Colussi, Conad, Datlas, Datwyler Sealing Solutions, DKC Europe, Elie Sasson, Era, Etienne E.M., Facet, Faist Componenti, Future Electronics, Gardner Denver, Generix Group Italia, Idral, Incas, Industrie Saleri Italo, KCS, Kone Industrial, LeroyMerlin, M.C.A., Marionnaud Italia, Melchioni, MI.R.A., Monier, MSC, MTS, Nippart Era, Ocap International, Parcol, Pietro Fiorentini, Roveda, Schaeffler Italia, Spesso Gaskets, Sun, Chemical, TCI Telecomunicazioni Italia, Technai Team, Tenova, Trasfor, United Pets, Whirlpool EMEA, Zucchi, Zambon, Zucchetti Rubinetteria.

DICONO DI NOI

Alberto Brugnaro

Responsabile Logistica, Arredo3 S.r.l.
Ho partecipato al corso "Lean Warehouse e flussi interni" è stato molto interessante riprende alcuni concetti visti all'università e che poi durante la quotidianità vengono accantonati. I...
Ho partecipato al corso "Lean Warehouse e flussi interni" è stato molto interessante riprende alcuni concetti visti all'università e che poi durante la quotidianità vengono accantonati. Inoltre ho trovato di valore aggiunto le testimonianza di altre Aziende. Complimenti!

Alessandro Galli

Supply Chain Director, Industrie Saleri Italo
La formazione erogata dalla Business School LIUC, nell'ambito Lean Supply Chain Management, rappresenta un punto di riferimento di assoluto valore. I miei collaboratori, che hanno partecipat...
La formazione erogata dalla Business School LIUC, nell'ambito Lean Supply Chain Management, rappresenta un punto di riferimento di assoluto valore. I miei collaboratori, che hanno partecipato ai percorsi formativi LIUC, hanno restituito in azienda ottimi risultati.

+39 0331 572111

info@liuc.it

(C) Università Carlo Cattaneo LIUC | C.so Matteotti, 22 - 21053 Castellanza (VA) | Codice Fiscale e Partita IVA 02015300128