FORMAZIONE MANAGERIALE


La gestione strategica degli acquisti e dei fornitori

FORMAZIONE A CATALOGO
FORMAZIONE SU MISURA

La gestione strategica degli acquisti e dei fornitori

Il corso, della durata di 2 giornate, si inserisce nel percorso formativo Supply Chain Excellence offerto dalla LIUC Business School.

Il corso mira a fornire un quadro esaustivo delle moderne metodologie di acquisto e di gestione dei fornitori. Si fa riferimento alle competenze chiave di un moderno Ufficio Acquisti nella declinazione della sua strategia attraverso obiettivi, analisi della domanda, dell’offerta ed il posizionamento dei fornitori. L’utilizzo di metodologie quali le 5 forze di Porter e la matrice di Kraljic sono funzionali alla declinazione nel contesto concreto di azienda delle leve più efficaci per la scelta della migliore value proposition.  La definizione delle specifiche di business e del capitolato di fornitura, la selezione del fornitore e l’attuazione della strategia completano il ciclo di gestione degli acquisti.

In particolare, il corso ambisce a formare direttori degli acquisti, responsabili dell’approvvigionamento e buyer operanti nell’ambito del Procurement o del più ampio contesto della Supply Chain, dotandoli di nuove competenze per massimizzare il livello di servizio al cliente interno, riducendo i costi di fornitura in tutte le categorie merceologiche e fornendo loro strumenti e leve utili alla realizzazione di un ecosistema collaborativo esteso anche oltre il perimetro aziendale.

Calendario

13, 14 ottobre 2021

 

Il corso si terrà presso l’Auditorium della LIUC Business School a meno di altre disposizioni legate all’emergenza Covid-19. È comunque prevista la trasmissione in diretta streaming del corso, per chi preferisse seguirlo a distanza.

DESTINATARI

I destinatari cui il corso intende rivolgersi sono manager e responsabili che vogliano capire ed affrontare con successo le sfide del Procurement nell’ambito delle moderne Supply Chain. Figure quali direttori acquisti, buyer e manager operanti nell’ambito del Procurement o del più ampio contesto della Supply Chain a diversi gradi di responsabilità aziendale rappresentano il target ideale per il corso formativo.

PROGRAMMA

Giorno 1: La gestione strategica degli acquisti
13/10/2021
Fabrizio Dallari, Walter Coletta, Michele Palumbo

Gli acquisti in un mondo in perenne evoluzione

  • Le rivoluzioni industriali
  • La teoria dei cicli economici di Kondratieff
  • I fattori critici per le aziende
  • PAL Supply Chain

Riduzione dei costi ed incremento del servizio

  • Efficacia: la relazione con il fatturato
  • Efficienza: il Total Cost of Ownership
  • Efficacia ed efficienza: il punto di “ottimo”
  • Strategie di costo e servizio

Globale vs locale, accentrato vs decentrato

  • Definizione dell’assetto distributivo
  • La “densità di valore”
  • Densità di valore e scelte progettuali

Terziarizzazione o partnership?

  • Make or buy?
  • “Outsourcing”?
  • L’impresa snella
  • I vantaggi dell’outsourcing
  • Solo vantaggi?
  • I principali rischi
  • Tutti soddisfatti?
  • Fattori chiave per la competizione nel settore delle 3PL
Giorno 2: La gestione dei fornitori
14/10/2021
Fabrizio Dallari, Walter Coletta, Michele Palumbo

World Class Procurement

  • Le competenze chiave dell’Ufficio Acquisti: le strategie d’acquisto
  • Il percorso verso l’eccellenza nella gestione degli acquisti
  • La definizione della strategia d’acquisto: obiettivi, domanda, offerta, posizionamento

La natura della domanda

  • RAQSCI: la definizione delle specifiche e del capitolato
  • SMART: la definizione degli obiettivi

Le caratteristiche del mercato di acquisto e di fornitura: Day One Analysis

L’analisi del mercato di fornitura: il modello di Porter e la matrice di Kraljic

  • La gestione dei prodotti e servizi strategici
  • La gestione del rischio
  • La gestione dei prodotti e servizi non critici
  • La gestione dei prodotti e servizi collo di bottiglia
  • La gestione dei prodotti e servizi con effetto leva
  • e-auction
  • Le possibilità di posizionamento nella matrice di Kraljic

Le competenze chiave dell’Ufficio Acquisti: la gestione dei fornitori

  • Implementazione della strategia: la selezione del fornitore e l’attuazione della strategia
  • I principi guida
  • Allineamento strategico ed impatti
  • L’analisi dell’albo fornitori

Il ciclo di gestione degli acquisti

  • Business case sulla gestione della flotta aziendale
  • Business case sulla sull’acquisto di servizi logistici e di trasporto

 

Testimonianze aziendali: Bayer, Lindt, Giuliani, FIAMM, Normatec

QUOTA D'ISCRIZIONE

La quota di partecipazione al corso è di 990 euro + IVA.

Per le iscrizioni anticipate è previsto uno sconto del 10% se perfezionate (con pagamento avvenuto) entro il 19/03/2021.

Nel caso di iscrizioni di più partecipanti della stessa azienda è previsto uno sconto del 10% sulla quota dal secondo partecipante in avanti.

Le scontistiche previste sono cumulabili fino ad un massimo del 20%.

Per consentire una maggiore interattività il numero di posti è limitato a 30 partecipanti. Verrà data priorità in base all’ordine di iscrizione.

Il corso è finanziabile con i principali fondi interprofessionali per la formazione.

 

Aziende che hanno partecipato alle scorse edizioni

ABB, Aerea, Alix, AM Instruments, Ambrosiano Group, Ariston Thermo, Arivent Italiana, Artsana Group, Arredo3, Asso Marmitte, Astelav, Autoluce, Babcock Mission Critical Services Italia, Banks, Big, BMW Italia, Brembo, Brivio&Viganò, Bticino, C.O.B.O., Caffitaly, Caleffi, Carl Zeiss Vision, Casco, Cati, Ceccarelli Finanziaria, Centro Distribuzione Cuscinetti, Ceva Logistics, CME, Coelux, Colussi, Commercial Dado, Conad, Datlas, Datwyler Pharma Packaging Italy, Datwyler Sealing Solutions, DKC Europe, DR, Elemaster, Elesa, Elie Sasson, Era, Etienne E.M., Facet, Faist Componenti, FDS Italy, Ficep, Formula Servizi, Froneri Italy, Future Electronics, Gardner Denver, Gea, Generix Group Italia, Hascon Trade, I.DI.R., Idral, Incas, Industria Grafica Eurostampa, Gruppo Ermenegildo Zegna, Industrie Biomediche Insubri, Industrie Saleri Italo, Inglass, KCS, Kering Italia, Kone Industrial, Leonardo, LeroyMerlin, Lindt & Sprüngli, LKQ, LKQ Italia, M.C.A., Marionnaud Italia, Melchioni, MI.R.A., Monier, MSC, MTS, Nippart Era, Ocap International, Omega Group, O.S.R.A.V., Parcol, Pietro Fiorentini, Poliplast, Prasco, Predict, Real Chimica, RE.LE.VI., Riello, Ross Color, Roveda, Rutronik, Rutronik Italia, Sacchi Giuseppe, Schaeffler Italia, Sintesia, Sire, Spesso Gaskets, S.P.I.I., Steelco, Sun Chemical, TCI Telecomunicazioni Italia, Technai Team, Tenortho, Tenova, The Estée Lauder Companies, The Swatch Group Assembly, Trasfor, United Pets, Univet, Whirlpool EMEA, Zucchi, Zambon, Zucchetti Rubinetteria.

DICONO DI NOI

Clara Carcano

Responsabile Acquisti, Banks
Docenti preparatissimi e organizzazione impeccabile. I temi e i concetti affrontati sono strategici per capire come è strutturato attualmente il mondo della supply chain ma soprattutto per capire come si evolverà nei prossimi anni.

Enrico Saliva

Operations Manager, AMBROSIANO
Organizzazione didattica: ottima. Location: facilmente raggiungibile. Docente: esposizione chiara degli argomenti, ricchezza di contenuti ed elevata generosità nel dare consigli e trasmettere la propria esperienza.

Davide Spinello

Impiegato, SIRE S.p.A.
Il corso è stato di notevole interesse e sviluppato in maniera egregia dalla LIUC Business School; gli argomenti sono stati spunto di riflessione in ambito lavorativo anche grazie ai docenti e partecipanti che risultano essere molto competenti in materia.

Matteo Giordani

Supply Chain Project Manager, LKQ Europe
Corso ben organizzato ed interattivo, nonostante la modalità webinair. Un percorso molto interessante per chi gestisce la Supply Chain, che tocca diverse tematiche (SC collaboration, risk management, lean e digital) con un buon mix tra didattica e casi aziendali.

(C) Università Carlo Cattaneo LIUC | C.so Matteotti, 22 - 21053 Castellanza (VA) | Codice Fiscale e Partita IVA 02015300128