RICERCA APPLICATA E ADVISORY

Make your mark on the future.

La missione della nostra attività di ricerca e di advisory è quella di anticipare le sfide del futuro in ambito manageriale, tecnologico e socio-economico, fornendo supporto, strumenti e soluzioni alle aziende, alle organizzazioni pubbliche, alla comunità. Combinando rigore accademico con sensibilità verso i bisogni del cliente favoriamo la diffusione di una cultura della ricerca orientata sia alla soluzione operativa di problemi, sia alla formazione della vision alta che presiede alla definizione delle agende strategiche per il domani.

La piattaforma delle nostre attività poggia su 4 pilastri identitari:

  • Trasferimento Tecnologico. Assoluta continuità tra risultati della Ricerca scientifica e generazione di strumenti e soluzioni per le aziende
  • Customizzazione. Focus su prodotti tailor made.
  • Engagement. Accompagnamento partecipato del cliente lungo l’intero percorso di lavoro.
  • Radicamento nella comunità. Forte connessione con istanze e fabbisogni del sistema produttivo ed economico reale

COSA FACCIAMO

Valutare
il presente

  • Studi settoriali e analisi territoriali
  • Piattaforme di monitoraggio di fenomeni complessi mediante indicatori quantitativi
  • Strumenti e modelli per l’assessment e il management delle performance e delle loro determinanti
  • Business e market intelligence

Anticipare il futuro
per sviluppare una vision

  • Analisi predittiva e previsiva di breve e medio termine
  • Planning e scenari di medio lungo termine
  • Business e market analytics
  • Studi di fattibilità e valutazioni di impatto
  • Analisi dei fabbisogni mediante survey

Dal Presente al futuro:
Accompagnare la transizione

  • Ottimizzazione dei processi produttivi, gestionali, logistico-distributivi
  • Ottimizzazione e Implementazione di nuovi modelli di management
  • Supporto alle strategie di consumo e investimento
  • Gestione dei processi di cambiamento intorno e dentro le aziende

IN EVIDENZA

Le ricchezze dormienti in Lombardia

A Varese, Milano e Bergamo risiedono i volumi maggiori di ricchezze non destinate ad usi produttivi. Il Centro sullo Sviluppo dei Territori e dei Settori, in partnership con UBI...

A Varese, Milano e Bergamo risiedono i volumi maggiori di ricchezze non destinate ad usi produttivi. Il Centro sullo Sviluppo dei Territori e dei Settori, in partnership con UBI Banca, ha costruito Indici (comunali e provinciali) di dimensione e composizione delle ricchezze non produttive. Uno strumento utile sia a supporto di policy territoriali per l’attivazione di imprese, sia per le strategie di marketing e di sviluppo della rete di UBI.

L’Innovation Patent Index delle province lombarde nel periodo 2012-2018

Milano è la provincia con la migliore performance innovativa, insieme a Cremona e Como, per il periodo 2012-2018. Il Centro su Innovazione Tecnologica e Digitale ha costruito l...

Milano è la provincia con la migliore performance innovativa, insieme a Cremona e Como, per il periodo 2012-2018. Il Centro su Innovazione Tecnologica e Digitale ha costruito l’Innovation Patent Index (IPI) applicandolo alle province della Regione Lombardia. L’IPI consente di misurare la performance innovative dei territori attraverso i dati brevettuali. L’IPI può essere utilizzato da policy maker, associazioni e aziende a supporto delle decisioni di investimento.

Composizione della leadership in Amaplast

Fra i produttori di macchinari per le materie plastiche e gomma poche donne nei ruoli di comando (solo il 16% del totale) e soltanto dopo una lunga carriera. Il centro Strategic...

Fra i produttori di macchinari per le materie plastiche e gomma poche donne nei ruoli di comando (solo il 16% del totale) e soltanto dopo una lunga carriera. Il centro Strategic Management e Family Business ha condotto un’analisi specifica per valutare la composizione della leadership nel settore. La ricerca è di stimolo ad Amaplast per favorire il ri-bilanciamento generazionale e di gender dei ruoli di management tra le proprie aziende associate.

Private Equity Monitor – PEM: la fotografia del private equity italiano nel 2018

Il private equity italiano conferma il trend positivo intrapreso nell’ultimo triennio ed anzi preme sull’acceleratore, concludendo l’annata 2018 con il record assoluto di ...

Il private equity italiano conferma il trend positivo intrapreso nell’ultimo triennio ed anzi preme sull’acceleratore, concludendo l’annata 2018 con il record assoluto di 175 operazioni concluse. Il centro sulla Finanza per lo Sviluppo e l’Innovazione conduce da diciotto anni una mappatura di dettaglio del mercato italiano dell’investimento in capitale di rischio. Il Private Equity Monitor – PEM, Osservatorio permanente attivo presso LIUC BS, si è imposto negli anni quale primaria e principale fonte informativa con riferimento al mercato del private equity, ponendo l’impresa al centro delle proprie analisi.

CENTRI DI COMPETENZA

CENTRI DI COMPETENZA

PARLANO DI NOI

TEDxVarese

Anche la LIUC "attraverso i confini"

Speaker LIUC in questa edizione, Massimiliano Serati, Direttore della Divisione Ricerca della LIUC Business School.

Corriere della Sera

L'Italia hub per il commercio, crescono i magazzini

Da Amazon ad AliExpress, investimenti nella logistica per 1,2 milioni di metri quadrati

L'Economia (Corriere della Sera)

Da Italo a Marelli, l'anno d'oro dei fondi: 15 aziende tricolori al mese, ben pagate

Il nuovo Rapporto dell’Osservatorio Private Equity Monitor – PEM

PUBBLICAZIONI

  • AA.VV. Welcome In: Percorsi di Attrattività Territoriale. Università Cattaneo Libri – Guerini NEXT (2018)
  • AA.VV. Family up! Il giovane imprenditore fra continuità e cambiamento. Guerini NEXT, 2017.
  • AA.VV. Le imprese calzaturiere di famiglia. Storie di una generazione che innova. Guerini NEXT, 2019.
  • Baglio M., Dallari F., Garagiola E., Pharma Supply Chain in Italia: Modelli distributivi e strategie di outsourcing, Tecniche Nuove, maggio 2017
  • Bubbio (a cura di), Strategia aziendale: Controllo, Monitoraggio e Valutazione, Innovative Management, Wolters Kluwer It, Ipsoa, Mi 2017.
  • Bubbio A. (a cura di), Strategia aziendale: come attuarla, Innovative Management, Wolters Kluwer It, Ipsoa, Mi 2016.
  • Bubbio A. Performance aziendali: è ora di riscoprire il valore aggiunto, Controllo di gestione, n.3, (2012).
  • Cabitza, F., Locoro, A., & Batini, C. (2018). Making Open Data more Personal Through a Social Value Perspective: a Methodological Approach. Information Systems Frontiers, 1-18.
  • Campopiano, G., De Massis, A., Rinaldi, F.R., Sciascia, S. (2017). Women’s involvement in family firms: Progress and challenges for future research. Journal Of Family Business Strategy, 8(4): 200-212.
  • Cannas, V. G., Pero, M., Pozzi, R., & Rossi, T. (2018), ‘Complexity reduction and kaizen events to balance manual assembly lines: an application in the field’, International Journal Of Production Research, 1-18.
  • Centinaio, A., Pacicco, F., Serati, M., Sottrici, F., Venegoni A., Attrattività di impresa e sviluppo economico del territorio. Promuovere la crescita del tessuto industriale regionale per resistere alle pressioni competitive globali. (2019). Quaderni di ricerca sull’artigianato, 1/19. Il Mulino.
  • Chiesa, V., Frattini, F., Lazzarotti, V. and Manzini R., (2009) Performance Measurement in R&D: exploring the interplay between measurement objectives, dimensions of performance and contextual factors, R&D Management, Vol. 39, No. 5, pp.487-519.
  • Ciano, M.P., Pozzi, R., Rossi, T., Strozzi, F., (2019), ‘How IJPR has addressed ‘lean’: a literature review using bibliometric tools’, International Journal of Production Research, DOI 10.1080/00207543.2019.1566667
  • Colicchia C., Creazza A., Dallari F., “Designing the venue logistics management operations for a World Exposition”, Production Planning & Control: the Management of Operations, 2014
  • Colicchia C., Dallari F., Melacini M., “A simulation-based framework to evaluate strategies for managing global inbound supply risk”, International Journal of Logistics: Research and Applications, Vol. 14, No. 6, pp. 371–384, dicembre 2011
  • Comerio, N., Strozzi, F., Tourism and its economic impact: a literature review using bibliometric tools, Tourism Economics. Vol.25(1), 109-131. – (2019)
  • Creazza A. , Dallari F., Rossi T., “Applying an integrated logistics network design and optimisation model: the Pirelli Tyre Case”, International Journal of Production Research
  • Creazza A., Restelli U., Porazzi E., Garagiola E., Croce D., Arpesella M., Dallari F., Noè C., “Benchmarking of Health Technologies distribution models: an investigation of Lombardy’s Local Health Authorities”, Benchmarking, an International Journal, 2016: 23(4)
  • Croce D., Lazzarin A., Rizzardini G., Gianotti N., Scolari F., Foglia E., Garagiola E., Ricci E., Bini T., Quirino T., Viganò P., Re T., D’Arminio Monforte A., Bonfanti P. “HIV Clinical Pathway: A New Approach to Combine Guidelines and Sustainability of Anti-Retroviral Treatment in Italy”, PLoS One, 2016 Dec 28;11(12)
  • D’Amato, Vittorio (2016). Verso il management model 3.0: le persone sono i veri stakeholder. Sviluppo & Organizzazione, p. 37-48, ISSN: 0391-7045
  • D’Amato, Vittorio, Macchi, Francesca (2017). A new management model: the case study of seven Italian multinational companies. International Journal Of Management Cases, vol. 19, p. 16-26, ISSN: 1741-6264
  • D’Amato, Vittorio, Macchi, Francesca, Tosca, Elena (2017). Learning organization: the case of Italian multinational companies. World Journal Of Management, vol. 8, p. 146-158, ISSN: 1836-070X
  • D’Amato, Vittorio, Tosca, Elena, Macchi, Francesca (2017). Web based mission statements in top Italian companies. World Journal Of Management, vol. 8, p. 18-34, ISSN: 1836-070X
  • De Massis, A., Kotlar, J., Mazzola, P., Minola, T., Sciascia, S. (2018). Conflicting selves: Family owners’ multiple goals and self-control agency problems in private firms. Entrepreneurship Theory And Practice, 42(3): 362-389.
  • Foglia E., Lettieri E., Ferrario L., Porazzi E., Garagiola E., Pagani R., Bonfanti M., Lazzarotti V., Manzini R., Masella C., Croce D., “Technology assessment in hospitals: lessons learned from an empirical experiment”, Int J Technol Assess Health Care, 2017; 33(2):288-296
  • Folador M., Storie di ordinaria economia. L’organizzazione (quasi) perfetta nel racconto dei protagonisti, Guerini NEXT, 2017
  • Gervasoni, A., Come finanziare l’impresa. Oltre la banca: minibond, private equity, venture capital, crowfunding e altri strumenti, Milano, Guerini Next, (2014).
  • Gervasoni, A., Il private equity per la clientela benestante, in Trattato di private banking e wealth management. Volume 2”. A cura di Marco Oriani e Bruno Zanaboni, Milano, Hoepli, aprile 2016.
  • Gervasoni, A., Infrastrutture, capitali e intelligenze: le città come hub di sviluppo. in Investimenti, innovazione e città. Una nuova politica industriale per la crescita. A cura di R. Cappellin, M. Baravelli, M. Bellandi, R. Camagni, E. Ciciotti, E. Marelli, Milano, Egea, giugno (2015).
  • Gervasoni, A., Sattin, F.,L., Private equity e venture capital. Manuale di investimento nel capitale di rischio, Milano, Guerini Next, (2015).
  • Giangreco A, Carugati A, Sebastiano A, A.T. Hadeel (2012). War outside, ceasefire inside: An analysis of the performance appraisal system of a public hospital in a zone of conflict. Evaluation And Program Planning, p. 161-170, ISSN: 0149-7189
  • Lazzarotti V., Visconti F., Pellegrini L., Gjergji R., (2017) “Are there any differences between family and non-family firms in the open innovation era? Lessons from the practice of European manufacturing companies”, International Journal of Technology Intelligence and Planning, Vol. 11, No. 4., pp.279-319.
  • Lazzarotti, V., Visconti, F., & Gjergji, R, (forthcoming). Socioemotional wealth and innovativeness in Italian family firms: what happens when the leader is a latest-generation member? J. Entrepreneurship and Small Business.
  • Lentini, A., Serati, M., 100% Lombardia”: 100 indicatori statistici a supporto delle attività di Programmazione Integrata dello sviluppo socio-economico territoriale di Regione Lombardia, Statistica & Società, III(2), 29-40. – (2014)
  • Manzini, R., Lazzarotti, V., & Pellegrini, L. (2017). How to remain as closed as possible in the open innovation era: the case of Lindt & Sprüngli. Long range planning, 50(2), 260-281.
  • Osatuyi, B., Passerini, K., Ravarini, A., & Grandhi, S. A. (2018). “Fool me once, shame on you… then, I learn.” An examination of information disclosure in social networking sites. Computers in Human Behavior, 83, 73-86.
  • Pacicco, F., Vena, L., Venegoni A., Event study estimations using Stata: the estudy command, The Stata Journal, vol.18, n.2, p. 461-476. – (2018).
  • Pirovano, G., Ciccullo, F., Pero, M., Rossi T., (in press). Scheduling batches with time constraints in wafer fabrication. International Journal Of Operational Research
  • Ponta, L., Puliga, G., Oneto, L., & Manzini, R. (2019, April). Innovation Capability of Firms: A Big Data Approach with Patents. In INNS Big Data and Deep Learning conference(pp. 169-179). Springer, Cham.
  • Rossi, T., Pozzi, R., Pero M., Cigolini R., (2017) Improving production planning through finite-capacity MRP, International Journal of Production Research, 55:2, 377-391, DOI: 10.1080/00207543.2016.1177235
  • Sebastiano A., Belvedere V., Grando A. and Giangreco A. (2017), “The effect of capacity management strategies on employee well-being: A quantitative investigation into the long-term healthcare industry”, European Management Journal, Volume 35, Issue 4, August 2017, pp.- 563-573
  • Serati, M., Venegoni A., The cross-country impact of ECB policies: asymmetries in – asymmetries out?, Journal of International Money and Finance, (90), p. 118-141. – (2019)
  • Serati, M., Venegoni, A., Drivers of migration flows for companies: an integrated analysis, Rivista Italiana di Economia, Demografia e Statistica, 72(3), 53-65. – (2018)
  • Strozzi F., Rossi T., Noè C., Pozzi R. (in press). Quantifying the benefits of the lean thinking adoption in a supply chain at a local and global level. International Journal Of Operational Research. 10.1504/IJOR.2018.10002669
  • Urbinati, A., Bogers, M., Chiesa, V., and Frattini, F. (2018) Creating and Capturing Value from Big Data: A Multiple-Case Study Analysis of Provider Companies. Technovation, in press, ISSN: 0166-4972

+39 0331 572111

info@liuc.it

(C) Università Carlo Cattaneo LIUC | C.so Matteotti, 22 - 21053 Castellanza (VA) | Codice Fiscale e Partita IVA 02015300128