Centro sulla Logistica e il Supply Chain Management

PINPHA – Physical Internet for the Post-Covid Pharma Supply Chain

PROGETTI

PINPHA – Physical Internet for the Post-Covid Pharma Supply Chain

TEMA

Sarebbe semplice dire che il COVID-19 sia stato un evento imprevedibile che ha avuto un impatto catastrofico, o un cosiddetto “black swan” (cigno nero); ma in realtà in passato sono stati lanciati molteplici allarmi per cercare di prevenire pandemie future con gravi disruption ai livelli operativo, strategico e di governance. Tra le problematiche individuate si annoverano scarsi acquisti di forniture sanitarie, mancanza di sistemi di supporto decisionale per la gestione della domanda nella supply chain del medicale, incertezza nelle operazioni di picking data dal rischio di trasmissione del COVID-19 nei centri logistici, difficoltà di eseguire consegne dell’ultimo miglio più rapide di forniture farmaceutiche e dispositivi medici con vincoli di capacità quasi fissi.

Per poter rispondere alle sfide indicate della supply chain e della logistica, riteniamo che sia necessaria una soluzione composta da tre elementi portanti:

  • In primis, è necessario un sistema di distribuzione fisico che sia sicuro, flessibile e “leagile” in grado di garantire una gestione del traffico delle forniture mediche durante la pandemia, che non precluda la possibilità di usare lo stesso sistema anche in altri contesti oltre alle emergenze e le situazioni di crisi. Il Physical Internet (PI) è caratterizzato dalla sua interconnettività attraverso incapsulamento, interfacce e protocolli. Esso è stato ampiamente documentato ed è diventato il punto chiave della European Technology Platform for logistics ETP-ALICE (etp-logistics.eu).
  • In secundis, è necessario un sistema che sia in grado di monitorare, tracciare e controllare i dati “immutabili” generati dalle operazioni di supply chain e logistica. La tecnologia Blockchain & Distributed Ledger (BDLT) è in grado di rispondere a queste sfide, come è stato precedentemente descritto nelle pubblicazioni del progetto d’Ateneo 2019 della LIUC “Secured by Blockchain”.
  • In tertis, sono richieste le tecnologie dell’Industria 4.0 (dispositivi IoT, droni aerei e terrestri – UAV/UTV) con la capacità di trasportare e monitorare lo stato delle spedizioni delle forniture mediche e farmaceutiche, in modo da poterle tracciare in tempo reale e consegnare in modalità “contactless”. Alcune caratteristiche chiave dei dispositivi IoT e degli UAV/UTV sono la loro protezione dagli attacchi informatici e la capacità di interagire con la BDLT.

L’integrazione di PI, BDLT e degli UAV/UTV (insieme ai dispositivi IoT) presenta un enorme potenziale, specialmente in questo momento, dove risulta particolarmente interessante per studiare lo stato attuale delle Pharma Supply Chain, che hanno affrontato importanti disruption nelle prime fasi della pandemia causando gravi problemi nel contenimento e nella gestione della malattia, mostrando chiaramente la necessità di portare miglioramenti nella loro integrazione, coordinazione e gestione.

OBIETTIVI

Questa ricerca punta all’integrazione di tre elementi, Physical Internet, Blockchain e UAV/UTV in un framework denominato Physical Internet, al fine di aiutare la supply chain e la logistica del pharma ad operare in modo sicuro, efficiente ed in maniera autonoma.

La ricerca risponderà alle seguenti domande di ricerca:

  1. A che cosa assomiglierà un framework integrato del Physical Internet?
  2. Come potrebbero interagire i tre elementi del Physical Internet in un ambiente simulato?
  3. Fino a che punto i Key Performance Indicator delle componenti individuali mostrerebbero un miglioramento in un ambiente simulato del Physical Internet?
  4. Come cambieranno i Modelli di Distribuzione Post-Covid per i vaccini, la diagnostica e i dispositivi medici?

RISULTATI

È stata portata a termine la prima parte, relativa alla revisione della letteratura grigia riguardo l’impatto del COVID-19 e delle precedenti epidemie sulle Pharma Supply Chain (pdf).

(C) Università Carlo Cattaneo LIUC | C.so Matteotti, 22 - 21053 Castellanza (VA) | Codice Fiscale e Partita IVA 02015300128