FORMAZIONE MANAGERIALE


Circular Economy Management

FORMAZIONE A CATALOGO
FORMAZIONE SU MISURA

Circular Economy Management

Gestire l’impresa attraverso un nuovo approccio industriale

L’economia circolare è un tema di grande attualità oggi nel dibattito scientifico, istituzionale e manageriale, sia italiano che internazionale. Si tratta di un nuovo approccio industriale che mira a una riduzione del consumo di risorse naturali mediante un loro impiego più efficiente, al fine di preservare l’ambiente naturale compatibilmente con lo sviluppo dell’economia e delle imprese.

L’economia circolare è un framework per certi versi disruptive perché, pur richiamando le imprese a valorizzare l’onda della sostenibilità in maniera pragmatica, richiede al top management di adottare nuove azioni strategiche di riprogettazione dei modelli di business, intervenendo sia nella catena del valore, che nei rapporti con i partner lungo la supply chain, così come nelle proposte dirette ai clienti.

L’economia circolare potrà quindi rivestire una grande valenza strategica per le imprese al fine di perseguire una crescita sociale ed economica in modo più sostenibile (e.g., saving di costi, accesso a nuovi finanziamenti, miglioramento dell’immagine aziendale, etc.).

Il corso ha l’obiettivo di introdurre ai partecipanti il macro tema dell’Economia Circolare, attraverso un’alternanza di teoria, di dati, di modelli di business già applicati, casi pratici ed esempi applicativi. Il corso si apre con l’analisi dei modelli di analisi e di business dell’economia circolare, per poi investigare il suo ruolo nello sviluppo di nuovi prodotti e servizi circolari. Quindi, il corso affronta le applicazioni dell’economia circolare per la sostenibilità della supply chain e per una più efficace gestione dell’end-of-waste. Particolare attenzione viene prestata alla pervasività e alla trasversalità del paradigma della circolarità nell’organizzazione aziendale e nell’ambito della supply chain estesa, con esempi e buone pratiche relative a diversi settori di attività. Infine, grazie alla testimonianza di uno o più Chief Executive Officer di aziende che hanno deciso di intraprendere la transizione verso un’economia circolare, i partecipanti avranno la possibilità di lavorare sulla costruzione del modello di business circolare di tali imprese, consentendo loro di focalizzare e testare le abilità sviluppate.

CALENDARIO

26, 27, 28 maggio 2021

DESTINATARI

Il corso si rivolge a Imprenditori e Manager di piccole e medie realtà aziendali che vogliano capire e affrontare con spirito critico la sfida che l’economia circolare lancia alle loro imprese e ai loro modelli di business.

OBIETTIVI

  • Comprendere l’essenza reale e le caratteristiche specifiche dell’economia circolare, attraverso l’investigazione dei più attuali e concreti approcci e modelli di adozione dell’economia circolare nelle imprese;
  • Discutere le specificità delle attività di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti e servizi circolari;
  • Investigare le applicazioni dell’economia circolare per la sostenibilità della supply chain e per una più efficace gestione dell’end-of-waste;
  • Acquisire la conoscenza di strumenti e metodologie di implementazione dell’economia circolare e sperimentarne l’applicazione su casi concreti;
  • Condividere tra i partecipanti e con testimoni aziendali esperienze concrete di implementazione dell’economia circolare.

PROGRAMMA

Giorno 1 - L’economia circolare nel business model design e nello sviluppo prodotti
26 maggio 2021
Andrea Urbinati, Emanuele Pizzurno
  • La genesi del concetto di economia circolare, le principali differenze tra economia circolare ed economia lineare, i vantaggi e le sfide dell’economia circolare. I modelli tradizionali e nuovi per l’adozione dell’economia circolare nelle imprese: le possibili azioni strategiche per progettare un modello di business circolare
  • L’economia circolare nello sviluppo di nuovi prodotti: analisi delle attività di ricerca e sviluppo dell’imprese per dare vita a nuovi prodotti e servizi circolari
Giorno 2 - L’economia circolare nel supply chain management e nell’end-of-waste
27 maggio 2021
Alessandro Creazza, Giorgio Ghiringhelli
  • L’economia circolare nella logistica e nel supply chain management: il ruolo della logistica e del supply chain management come fattore abilitante dell’economia circolare, la reverse logistics, modelli di supply chain e potenziali applicazioni, casi emblematici
  • L’economia circolare per una efficace gestione dell’“end of waste”: utilizzare il rifiuto generato in una supply chain come input in altre filiere tecnologico-produttive
Giorno 3 - Costruzione di un business model circolare di un caso reale
28 maggio 2021
Andrea Urbinati, Emanuele Pizzurno, Alessandro Creazza, Giorgio Ghiringhelli + Chief Executive Officer

La sfida dell’economia circolare per le imprese:

  • Testimonianza/e aziendale/i
  • Work Group: costruzione del modello di business circolare di tale/i impresa/e
  • Discussione e takeaways

QUOTA D'ISCRIZIONE

€ 1.500 + IVA per l’intero percorso.

Per le iscrizioni anticipate sarà previsto uno sconto del 10% se perfezionate (con pagamento avvenuto) entro il 29 marzo 2021.

Nel caso di iscrizioni di più partecipanti della stessa azienda, è previsto uno sconto del 10% sulle quote dal secondo partecipante in avanti.

L’iscrizione al corso include una copia del libro “Economia Circolare e Management: un nuovo approccio industriale per la gestione d’impresa”.

COLLABORAZIONI

+39 0331 572111

(C) Università Carlo Cattaneo LIUC | C.so Matteotti, 22 - 21053 Castellanza (VA) | Codice Fiscale e Partita IVA 02015300128