Centro sulla Logistica e il Supply Chain Management

OSIL – Osservatorio sull’Immobiliare Logistico

OSSERVATORIO
ADESIONI
FOCUS 2020
RISULTATI DI RICERCA
GOVERNANCE
CONTATTI

OSIL – Osservatorio sull’Immobiliare Logistico

CHE COS’E’ L’OSSERVATORIO?

OSIL Osservatorio sull’Immobiliare Logistico nasce con l’obiettivo di studiare il settore del real estate dedicato alla logistica, progettando un modello di riferimento nazionale per la valutazione della qualità e funzionalità dei magazzini.

Grazie al contributo delle aziende partner, l’Osservatorio realizza ogni anno indagini più approfondite per studiare le caratteristiche delle diverse tipologie di immobili logistici presenti sul mercato del logistics real estate.

Dal 2018 ad oggi, l’Osservatorio ha analizzato la qualità di oltre 250 magazzini in Italia per un totale di circa 7 milioni di mq di superficie coperta. Per scaricare i risultati dell’Osservatorio e consultare le pubblicazioni vai alla sezione “Risultati della ricerca”.

IL MODELLO DI RATING

L’Osservatorio OSIL ha sviluppato un modello di valutazione oggettivo della qualità (con un punteggio da 1 a 5 stelle) e funzionalità del proprio magazzino, accessibile gratuitamente attraverso un sito web dedicato.

Scopri quante stelle ha il tuo magazzino  (tempo di compilazione 10 minuti)

Il modello è strutturato in 4 ambiti di valutazione (location, area esterna, edificio, area interna) per un totale di 50 domande che concorrono, con pesi diversi, alla misurazione della qualità e funzionalità dell’immobile logistico.

Nel caso si desideri ottenere una certificazione della qualità del proprio immobile logistico, i ricercatori dell’Osservatorio sono disponibili ad effettuare una valutazione on-site, in seguito alla quale verrà rilasciato un report dettagliato e una certificazione. Per informazioni: [email protected]

 

DICONO DI NOI

Ivan Missaglia

Facility Manager @ Columbus S.r.l.
Il progetto è stato molto interessante e ha unito varie realtà che hanno portato alla creazione di un sistema molto utile a chi è alla ricerca/conferma di una struttura congrua alle propr...
Il progetto è stato molto interessante e ha unito varie realtà che hanno portato alla creazione di un sistema molto utile a chi è alla ricerca/conferma di una struttura congrua alle proprie esigenze logistiche e non solo. Team competente e professionale.

Andrea Faini

Managing Director @ World Capital Real Estate Group
OSIL è una bellissima iniziativa che avvicina in modo significativo il mondo accademico a quello del business. Una piattaforma nel quale le imprese possono contribuire significativamente al...
OSIL è una bellissima iniziativa che avvicina in modo significativo il mondo accademico a quello del business. Una piattaforma nel quale le imprese possono contribuire significativamente allo sviluppo di strumenti operativi per la classificazione degli immobili logistici

Ivan Poletti

VP Property and Project Manager @ Prologis Italia
La piattaforma di valutazione degli immobili ad uso logistico denominata OSIL in corso di sviluppo e alla quale ho avuto modo di assistere ad una sessione dimostrativa in versione Beta, rapp...
La piattaforma di valutazione degli immobili ad uso logistico denominata OSIL in corso di sviluppo e alla quale ho avuto modo di assistere ad una sessione dimostrativa in versione Beta, rappresenta certamente un interessante, immediato e gratuito strumento di valutazione

SPONSOR

ADESIONI

La partecipazione attiva all’Osservatorio comporta il pagamento di una quota di sponsorizzazione annuale. Si precisa che l’iscrizione può avvenire anche ad anno in corso.

Grazie alla sponsorizzazione dell’Osservatorio è possibile beneficiare dei seguenti servizi:

  • Partecipare ai lavori dell’Advisory Board (insieme ad altri sponsor e potenziali clienti)
  • Tenere una presentazione nell’ambito di uno degli eventi/webinar connessi all’osservatorio
  • Essere citati nelle attività di comunicazione quali le newsletter e i post sui social, comunicati stampa e articoli su riviste del settore
  • Essere presenti con proprio logo sulle presentazioni dell’Osservatorio e nella pagina web di OSIL
  • Ricevere segnalazioni su aziende interessate ai vostri servizi/prodotti e magazzini
  • Offrire ad un vostro cliente la “certificazione ufficiale” del suo magazzino attraverso il nostro modello di valutazione
  • Costante possibilità di confronto e benchmarking con altre imprese del settore

Per ulteriori informazioni contattare: [email protected]

Scarica la brochure dedicata a chi vuole aderire all’Osservatorio.

RISULTATI DI RICERCA

Focus 2020 il valore nelle mura della logistica

Nel primo semestre del 2020, l’Osservatorio OSIL si è dedicato all’indagine sul “valore” della logistica. L’obiettivo è stato quello di misurare il “valore” generato dalla logistica e quantificare le ricadute occupazionali per il sistema economico territoriale. La ricerca, svolta con il patrocinio di Assologistica e di Fedespedi, ha analizzato a livello nazionale oltre 250 insediamenti logistici di varia natura: da quelli con prevalente funzione di stoccaggio a quelli appannaggio delle aziende di trasporto e spedizione; dagli impianti logistici in conto terzi dei 3PL ai moderni Centri Distributivi dei principali player dell’e-commerce e della Grande Distribuzione.

Webinar e report della ricerca

FOCUS 2019 in magazzini per la grande distribuzione

Nel 2019 l’Osservatorio OSIL si è dedicato a studiare le caratteristiche dei centri distributivi (Ce.Di.) utilizzati dalle aziende della grande distribuzione. Questi immobili sono al centro dei nuovi investimenti nel mondo del real estate logistico e di particolare importanza per il settore logistico in quanto utilizzano innovativi sistemi di automazione per la movimentazione e smistamento dei prodotti e di sostenibilità. Durante il 2019, si è tenuto un tavolo di lavoro dove gli esperti della LIUC BS hanno discusso delle caratteristiche dei Ce.Di. insieme alle aziende GDO e hanno costruito un nuovo modello capace di misurare la qualità di questi magazzini. Il modello è stato successivamente applicato su oltre 50 Ce.Di. delle più importanti aziende GDO.

Report ricerca “I magazzini per la GDO”: per informazioni contattare [email protected]

Focus 2018: la qualità dei magazzini per i 3pl

L’Osservatorio OSIL ha analizzato nel primo anno di attività i fattori tecnico-costruttivi-impiantistici del magazzino e la relazione con la qualità del servizio logistico offerto dai 3PL. Dal 2018 l’Osservatorio OSIL analizza la qualità dei magazzini in Italia, restituendo alle aziende i risultati individuali e pubblicando i risultati aggregati sulle riviste di settore. Nell’ultimo aggiornamento, l’Osservatorio OSIL ha mappato complessivamente 250 magazzini in Italia per un totale di oltre 6.800.000 mq coperti: scarica gli ultimi risultati aggiornati a Ottobre 2020.

Presentazioni

Webinar presentazione lavoro “Il valore nella mura della logistica

Forum RETAIL (Milano, 30 ottobre 2019), presentazione dei risultati del focus sulla GDO, scarica gli atti.

RE ITALY (Borsa di Milano, 4 giugno 2019), presentazione modello di rating per i Ce.Di. della GDO.

Tavolo di lavoro GDO: presentazione (7/5/2019) e comunicato stampa

Contract Logistics (Milano, 8 novembre 2018), scarica gli atti.

Conferimento del Premio di Assologistica: “Il logistico dell’anno 2018”, scarica l’articolo.

Intralogistica Italia 2018 (Milano, 30 maggio 2018), scarica gli atti.

Green Logistics Expo (Padova, 8 marzo 2018) scarica gli atti .

Pubblicazioni

“Il valore della logistica”, Borsino, 2020: scarica l’articolo

“Il valore della logistica”, Giornale della Logistica, Settembre 2020: scarica l’articolo

“Benchmarking logistics facilities: a rating model to assess building quality and functionality”, Benchmarking: An International Journal, Vol. 27 No. 3, pp. 1239-1260. https://doi.org/10.1108/BIJ-01-2019-0029

“Rating the quality of logistics real estate: insights from an empirical investigation in UK and Italy”, in XXIV Summer School F. Turco – Industrial Systems Engineering (Brescia, 11 settembre 2019), scarica la pubblicazione.

“Logistica 5.0: magazzini di qualità per servizi di eccellenza”, Guerini Next, agosto 2019 link

“OSIL 2019: il focus sul settore del largo consumo?”, Borsino, 2019, scarica l’articolo

“Gli immobili logistici dei 3PL: caratteristiche e sostenibilità”, Borsino, 2019: scarica l’articolo

“Assessing contract logistics facilities: results from a survey in Italy”, in 16th International Logistics & Supply Chain Congress – LMSCM (Denizli, 19 ottobre 2018), scarica la pubblicazione.

“A model for assessing the quality and functionality of logistics buildings”, in XXIII Summer School F. Turco – Industrial Systems Engineering (Palermo, 14 settembre 2018), scarica la pubblicazione.

“Un modello per valutare la qualità dei magazzini”, Logistica, ottobre 2018: scarica l’articolo.

Parlano di noi

“Logistica immobiliare, un mercato in evoluzione” intervista su Radio 24

“Logistica aumentano gli investimenti in strutture di qualità”, Review, gennaio 2019 scaricare l’articolo oppure guarda la videointervista

“Anche i magazzini a caccia di stelle”, La Provincia, novembre 2018 scaricare l’articolo

“L’università dà i voti ai capannoni”, Il Cittadino, novembre 2018 scaricare l’articolo

“Osservatorio Contract Logistics”, BY Innovation, novembre 2018 link

“La cultura che crea valore”, Il Giornale della Logistica, settembre 2018 scarica l’articolo

“Il borsino immobiliare di logistica”, Il Giornale della Logistica, settembre 2018 scarica l’articolo

GOVERNANCE

L’osservatorio OSIL si avvale di un comitato tecnico scientifico costituito dai principali player del real estate della logistica e da alcuni tra i più noti esperti del settore. Attraverso incontri periodici di coordinamento con i ricercatori della LIUC Business School è stato possibile validare l’impianto complessivo del modello. Inoltre, la presenza di numerosi operatori logistici e aziende della distribuzione ha consentito di validare il modello e renderlo uno strumento affidabile.

Attualmente l’Osservatorio si avvale della collaborazione di: Assa Abloy, Logistic Line, P3 Logistic Parks, Prologis, Sacma, Trilux e World Capital.

Vuoi diventare partner dell’Osservatorio? Scopri come.

 

ADVISORY 3PL:

Ivan Lanzerotti, Federico Mozzone
Arcese

Efrem Terraneo, Gianni Valenti
Brivio e Viganò

Andrea Ratti, Renzo Bortolato
Cablog

Stefano Bianconi, Ivan Missaglia
Columbus

Massimo Arrigoni, Armando Pugliese
Italtrans

Andrea Sacchi, Dario Sordelli
Number1

 

ADVISORY GDO:

Giovanni Canducci
Bennet

Andrea Mantelli
Conad

Mentore Giorgetti
Conad Tirreno

Daniele Maini
Coop Consorzio Nord Ovest

Marco Casamento
Cortilia

Umberto Marchiori
Esselunga

Nicola Gregorat
Eurospin

Giuseppe Femia
Finiper

Nicki Sissa
Sigma

Ermanno Lamperti
Tigros

 

ADVISORY SPEDIZIONIERI:

Laura Cermesoni
Cermesoni Group

Silvia Moretto, Massimiliano Sanzin e Tania Torsello
DB Group

Andrea Dario Novella, Giulio Serra
DHL Global Forwarding

Primo Schiavoni, Stefano Raffaelli
Freschi & Schiavoni

Pietro Borgazzi
Italsempione

Emanuele Sirtori
JAS

Davide Zanaschi
Monava

Luca Villa
Rhenus Logistics

Alessandro Finocchiaro
Schenker

Massimo Lorè
Sernav

Roberto Butta
Vector

AREA RISERVATA

CONTATTI

Fabrizio Dallari
Direttore Osservatorio OSIL
[email protected]

Martina Baglio
Coordinatrice Osservatorio OSIL
[email protected]

Alda Acanfora
Segreteria Osservatorio OSIL
Tel + 39 0331 572.342
[email protected]

FOCUS 2020

La qualità dei magazzini per gli spedizionieri

L’Osservatorio sull’Immobiliare Logistico ha avviato nel 2020 una collaborazione con Fedespedi con l’obiettivo di analizzare la qualità degli immobili utilizzati dalle imprese di spedizioni internazionali. Dopo aver studiato il profilo e il modello di business delle imprese di spedizioni internazionali operanti in Italia (“Fast Forwarding Italy”) ora è tempo di approfondire le caratteristiche dei processi operativi e delle infrastrutture (magazzini) attraverso cui gestiscono i flussi logistici per conto dei loro clienti.

Il progetto prevede tre fasi:

Fase 1 – Analisi della letteratura (analisi delle caratteristiche del mondo degli spedizionieri e dei modelli di rating usati nel settore del logistics real estate).

Fase 2 – Costruzione del modello DI rating della qualità dei magazzini per gli spedizionieri

  • Intervista a un panel di spedizionieri (4-5) per poter adattare il questionario alle caratteristiche dei loro magazzini (sentendo aziende diverse per specializzazione modale)
  • Istituzione di un tavolo di lavoro con il patrocinio di Fedespedi e con la partecipazione di alcune imprese di spedizioni internazionali, esperti e partner dell’Osservatorio OSIL per sviluppare la variante del modello di rating

Fase 3 – Roll-out: mappatura della qualità dei magazzini degli spedizionieri presenti in Italia.

  • Interviste a 30/40 aziende.
  • Analisi dei risultati e redazione di un report di sintesi

Al termine del progetto verrà realizzato un report con i risultati della ricerca che riporterà:

  • il modello di rating per la valutazione della qualità dell’immobile attraverso un punteggio (da 1 a 5 stelle) ed elenco dei gap da colmare per il raggiungimento delle 5 stelle;
  • la fotografia della qualità dei magazzini di un campione rappresentativo di aziende del settore (per consentire il benchmarking);
  • il confronto delle caratteristiche dei magazzini per gli spedizionieri con quelle dei magazzini di altre categorie di operatori logistici (es. 3PL).

Presentazione

 

Per ulteriori informazioni e per candidarsi a partecipare gratuitamente alla ricerca contattare[email protected]

+39 0331 572111

(C) Università Carlo Cattaneo LIUC | C.so Matteotti, 22 - 21053 Castellanza (VA) | Codice Fiscale e Partita IVA 02015300128