FORMAZIONE MANAGERIALE


Management 4 Scientists: Corso di formazione avanzata per laureati in discipline tecnico-scientifiche

FORMAZIONE A CATALOGO
FORMAZIONE SU MISURA

Management 4 Scientists: Corso di formazione avanzata per laureati in discipline tecnico-scientifiche

Nelle imprese tecnologiche, come quelle operanti nell’industria chimica, i laureati in materie tecnico-scientifiche hanno un ruolo fondamentale perché svolgono funzioni essenziali, come quelle nei laboratori di analisi o ricerca. Nella loro crescita professionale questi professionisti possono anche cogliere opportunità in ambiti meno tecnici come il regulatory affairs, il marketing o le vendite. In entrambi i casi è necessario avere una cultura aperta agli aspetti economici e gestionali.

Il percorso “Management 4 Scientists: Corso di formazione avanzata per laureati in discipline tecnico-scientifiche” sviluppato da LIUC Business School in collaborazione con Federchimica, si rivolge a giovani talenti in materie scientifiche con l’intenzione di sviluppare profili professionali “all-round” e capaci di presidiare non solo la dimensione tecnica, ma anche gli aspetti di matrice manageriale oggigiorno sempre più indispensabili per lo sviluppo professionale nelle imprese chimiche.

Il percorso, articolato in 10 giornate di formazione, si propone quale occasione privilegiata per acquisire le conoscenze, le competenze e le abilità chiave su aspetti organizzativi, gestionali, di management e relazionali e si arricchisce di strumenti di apprendimento e metodologie didattiche innovative e partecipative, di un workshop tematico a cura di Federchimica e di testimonianze di valore di manager e imprenditori del settore chimico.

OBIETTIVI

  • Sviluppare un patrimonio solido di conoscenze e competenze economiche, gestionali e organizzative essenziali per affrontare la complessità e la dinamicità che oggigiorno interessa le aziende che operano nei settori dell’industria chimica;
  • Trasmettere i principali modelli e strumenti necessari per gestire in modo efficiente ed efficace le risorse aziendali;
  • Identificare e approfondire le soft skills;
  • Arricchire la propria formazione attraverso il confronto con persone provenienti dal mondo aziendale;
  • Integrare apprendimenti, sperimentazione ed azione, attraverso metodi didattico innovativi e partecipativi.

DESTINATARI

Il percorso si rivolge a giovani laureandi e laureati in discipline tecnico-scientifiche e, in particolare, ai laureandi e laureati in chimica, chimica industriale e ingegneria chimica o neoassunti in possesso delle stesse lauree.

FORMAT

On Campus

PROGRAMMA E CALENDARIO

Giorno 1 - Warm up e Workshop: Costruirsi un futuro nella Chimica
4 luglio 2022

Presentazione del percorso

Giorno 2 - Performance economico-finanziarie e controllo di gestione
5 luglio 2022
  • La dimensione economico-finanziaria della gestione come espressione e sintesi delle operazioni di scambio impresa-ambiente esterno
  • Gli strumenti per la lettura e per la gestione delle dinamiche economico-finanziarie: dalla contabilità generale e dal bilancio alla contabilità dei costi
  • Alcuni accorgimenti per impostare un’efficace contabilità dei costi e la più ampia contabilità analitica
  • Quando si guarda al futuro: l’importanza di darsi degli obiettivi e non solo obiettivi economico-finanziari
  • Il budget per pensare e preparare il futuro
  • Il reporting per disporre tempestivamente dei risultati conseguiti rispetto a quelli desiderati (espressione degli obiettivi)
Giorno 3 - Open Innovation e strategie di collaborazioni efficaci
6 luglio 2022
  • Introduzione al paradigma industriale dell’Open Innovation
  • Definire il paradigma dell’Open Innovation e le sue principali dimensioni (Inbound e Outbound Innovation), mostrando casi di successo di imprese o start-up che hanno adottato tale paradigma
  • Modelli di collaborazione efficace
  • Mappare i principali modelli di collaborazione di Open Innovation, mostrando esempi concreti ed analizzandone i principali punti di forza e di debolezza, opportunità e minacce
Giorno 4 - Supply chain management
7 luglio 2022
  • Dal Business Model al Supply Chain Management
  • Pianificazione della Supply Chain e Risk Management
  • L’approccio VUCA alla Pianificazione della Supply Chain
  • Strategic Network Design
  • Cost-effective vs. Flexible Response Supply Chain
  • Visibility & Resilience
Giorno 5 - Comunicazione interpersonale efficace
8 luglio 2022
  • I principi di base della comunicazione efficace
  • Il modello della comunicazione intenzionale: definizione dell’intenzione e perseguimento dell’efficacia comunicativa
  • Identificare il pubblico e adattare il linguaggio
  • Progettare i contenuti: l’efficienza comunicativa
  • Governare la forma per ottenere i risultati desiderati
Giorno 6 - Project management and organizational development
11 luglio 2022
  • Definizioni e caratteristiche di progetto
  • Lavorare per progetto
  • Il ciclo di vita del progetto e gli strumenti di pianificazione e gestione (WBS, OBS, RAM)
  • Il Project team e l’organizzazione – I ruoli e le responsabilità nel progetto
  • Strumenti di coordinamento nella gestione dei progetti
  • Softskill & Project Management
  • Simulazione programmazione e gestione di un progetto su un caso reale
Giorno 7 - Lean management in azione
12 luglio 2022
  • Il ruolo delle operations come leva di competitività del sistema aziendale
  • Garantire lo “strategic fit”: coerenza tra fattori critici di successo e decisioni operative
  • Gli impatti dell’approccio lean sulle prestazioni aziendali
  • I principi del lean management
  • Le condizioni per il successo e la sostenibilità del modello Lean all’interno delle organizzazioni
Giorno 8 - Proattività e personal mastery
13 luglio 2022
  • La pratica manageriale e la rilevanza “pratica” delle conoscenze sugli esseri umani
  • Proattività e personal mastery (Modelli di P. Senge) come competenze chiave di un manager impegnato nell’implementazione e nel deployment delle strategie assegnate
  • Meccanismi e leve motivazionali dei collaboratori (modelli cognitivo e comportamentale)
  • Meccanismi e leve per promuovere approcci cooperativi e ridurre dinamiche di silos
  • Alcune basi teoriche a supporto del modello: sistema delle leve motivazionali, antidoti agli equilibri di Nash (per il contingentamento delle logiche di silos)
  • Trasferimento: in che modo possiamo implementare quanto visto nella pratica lavorativa?
Giorno 9 - Multicultural management e processi di internazionalizzazione
14 luglio 2022
  • La diversità come arma potente di sviluppo, innovazione, risultati eccellenti
  • L’interferenza delle emozioni nella gestione interculturale
  • Le dimensioni interculturali che semplificano le relazioni internazionali
  • L’uso dei valori culturali
Docenti: Luciano Traquandi
Giorno 10 - Testimonianze aziendali e Cerimonia conclusiva
15 luglio 2022

Testimonianze aziendali e Cerimonia conclusiva

QUOTA D'ISCRIZIONE

Grazie ai contributi raccolti, la quota di iscrizione a carico del partecipante è pari a 1.000,00 € (IVA inclusa) a parziale copertura delle spese del percorso.

Il percorso si svolge presso le aule della LIUC Business School, a Castellanza.

La Residenza Universitaria «Carlo Pomini», una struttura moderna, di alto livello e composta da camere dotate di tutti i confort, è disponibile per coloro che seguono i corsi della LIUC Business School.

COLLABORAZIONI

(C) Università Carlo Cattaneo LIUC | C.so Matteotti, 22 - 21053 Castellanza (VA) | Codice Fiscale e Partita IVA 02015300128